INTELLETTUALI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI (Risposta all’appello di Massimo Cacciari )

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. ************************************************* Non ho vissuto l'età dei totalitarismi, l'età della morte del pensiero critico ma oggi più che mai posso considerare quanto sia pericoloso il sonno della ragione. Nell'età del ritorno dei Malvolio di montaliana memoria un semplice prendere le distanze non può bastare, non è piu possibile una "fuga immobile" anzi …

L’ASCOLTO Strumento principe per descrivere e valutare attitudine, competenze e motivazione a svolgere l’attività di volontario

Abbiamo ritenuto di interesse applicativo presentare l’articolo che l’Autrice ha pubblicato su di una rivista che ha chiuso i battenti qualche anno fa. In apparenza, la tematica affrontata concerne luoghi e spazi che poco o nulla hanno a che vedere con le attività svolte da un qualsiasi corpus di volontari. L’ambito di riferimento riguarda, infatti, …

IL VENTO DISPETTOSO

In un villaggio di pescatori vivevano strani bambini fatti di carta colorata. Non dovevano fare fatica per andare a scuola: li portava il vento che, entrando dalla finestra, li prendeva in braccio e via! Di corsa (il vento corre sempre: ha sempre fretta) ognuno nella propria classe. La stessa cosa accadeva alla fine delle lezioni: …

BURKINA FASO. Dal Diario dell’ascolto e dell’azione solidale. 8 . Normalità?

Avendo deciso di “resistere” e di non anticipare la partenza, io e Cristina abbiamo cercato di tornare alla normalità . Siamo stati con lo scooter alla miniera d’oro di Ghirò, dove uno dei proprietari burkinabè in persona ci ha fatto da guida. La miniera occupa 150 persone - cifra approssimata, sono appena arrivati nuovi soci …

IL QUADERNO MAGICO (Senza righe, senza quadretti e senza pagine)

In una strana città i quaderni (e anche i libri) che i bambini dovevano portare a scuola erano non solo senza pagine ma potevano anche parlare. Ascoltavano le domande del maestro e rispondevano imitando perfettamente la voce del bambino interrogato. Quando poi c’erano verifiche e compiti in classe, nel quaderno apparivamo magicamente le pagine con …

LA PAURA

Grazie alla paura, l’istinto ci allontana dalle situazioni di pericolo. Per le questioni pratiche basta un minimo di buon senso e in base al livello di rischio, i cinque sensi intervengono per avvisarci di una minaccia imminente, alleandosi con conoscenze o passate esperienze a difesa della nostra incolumità. La paura, tuttavia, non è solo connessa …

UN IMPIEGATO D’ORDINE A TEATRO. IL CASO DEL DR. FRANZ KAFKA (Dalle stanze del Castello alle stanze di un’Associazione di volontariato)

Prologo A Kafka piaceva andare a teatro. E del resto, quasi tutta la sua opera letteraria (dai racconti ai suoi tre romanzi: America, Il Processo e Il Castello) potrebbe costituirsi come testo di riferimento per messe in scena teatrali. Come in fondo è in seguito – e in parte – avvenuto. Specialista, Kafka, nel canonizzare …

LA FORZA DEL LUPO E’ IL BRANCO E LA FORZA DEL BRANCO E’ IL LUPO (Voci dalle esperienze agonistico-sportive: team, squadra, associazioni e responsabilità di gruppo)

Come conseguire un obiettivo comune. Ma soprattutto: perché ? Un come e un perché che costituiscono elementi concettuali fondanti per ogni analisi organizzativa. Aziende, imprese e associazioni (di volontariato o meno che siano) vivono se riescono a “vendere” e proporre ciò che producono, in primis servizi e cultura. Questo è l’obiettivo comune che la squadra-associazione …

LE MOSCHE CANTERINE

Le mosche, si sa, sono noiose. E tanto fastidiose che mucche e cavalli cercano di scacciarle con la coda. Gli uomini hanno addirittura inventato la carta moschicida e ogni altro tipo di composto chimico che le possa uccidere. Un bel giorno le mosche, stufe di essere cacciate e uccise, si riunirono in un paese che …

BURKINA FASO. Dal Diario dell’ascolto e dell’azione solidale. 7

Ancora a Yalgò, ma… Ma non è più la stessa cosa. Ieri mattina, dopo esserci assicurati che il tassista non fosse un Djadista ( è stato lui stesso a rassicurarci) ci siamo fatti portare al Village des Artisans, struttura moderna che ospita numerosi laboratori di artigiani: una visita interessante corroborata da qualche acquisto ( “il …