TI CONOSCO, MASCHERINA!

Sui mezzi pubblici di Milano l’altoparlante, a cadenza regolare, invita i passeggeri “a indossare correttamente la mascherina per tutto il viaggio”. Metafora più che appropriata per illustrare le caratteristiche del viaggio esistenziale che ciascuno di noi ha iniziato il giorno della propria nascita, viaggio che terminerà di certo, ma quando – precisamente e per fortuna …

ELOGIO DEL PETTEGOLEZZO, che si propone non di denigrare il proprio oggetto ma di svelarne la vera identità morale.

Giuseppe Mantovani scrive: “Il pettegolezzo ha una fama abbastanza cattiva ma forse non del tutto meritata. E’ vero che certi pettegolezzi nascono dalla meschinità o dall’invidia, ma ciò non basta a screditare in generale un’attività che ha spesso una connotazione morale positiva. Non dobbiamo confondere il pettegolezzo con la calunnia o la maldicenza. La calunnia …

COMPITO DELLA SCUOLA E’ QUELLO DI FAR INNAMORARE DEL SAPERE E DELLA CONOSCENZA (L’insegnante, non esecutore ma emozionato e sensibile interprete di partiture esistenziali).

Educatori, maestre, maestri e insegnanti sono interpreti di partiture musicali prestabilite alle quali devono attenersi (i cosiddetti “programmi”, con le connesse procedure di valutazione illusoriamente oggettive, tipo “test Invalsi”). In ogni caso, non “esecutori” ma “interpreti”, che ne siano o meno consapevoli. André Gide scrive: «Si racconta che Chopin, al pianoforte, aveva sempre l’aria di …

DA REMOTO LO SGUARDO E’ IMPOSSIBILE. NOTA A MARGINE DI UN’OSSESIONE PARANOICA. Per una critica costruttiva della formazione a distanza.

Walter Lapini – professore ordinario di Letteratura Greca all’Università di Genova – riflette criticamente sulla situazione che si è venuta a determinare a causa del distanziamento sociale (con annessi e connessi) imposto dal diffondersi dell’epidemia da COVI19. Al riguardo, la didattica ha subito un radicale mutamento, dovendo di necessità avere nei social lo strumento esclusivo …

EDUCARE ALLA CONVIVENZA CIVILE CON COVID19: L’EFFICACIA DI UN ATTEGGIAMENTO ECLETTICO

In questo periodo di pandemia generale e acuta, l’adottare un atteggiamento eclettico potrebbe essere la strategia migliore per governare costruttivamente il fenomeno. Al momento, non giova certo l’essere bersagliati da un’antologia di informazioni il più delle volte oscure e contradditorie: le mascherine, ad esempio, servono? Secondo alcuni sì, secondo altri, no. Per non parlare di …

LE POTENZIALITA’ – ESPRESSE E INESPRESSE – DI VOLONTARI E VOLONTARIE SI ESPRIMONO SOLTANTO ATTRAVERSO UNA RETE DI RELAZIONI EFFICACI.

E’ curioso e interessante notare come osservazioni svolte in riferimento a tematiche quanto mai distanti dal mondo del volontariato e dalla realtà di uomini e donne d’oggi (quali le divinità elleniche e il loro abitare l’Olimpo), rivestano un’indiscutibile attualità. Jean-Pierre Vernant scrive: «Gli dei ellenici sono Potenze e non persone, il che implica che una …

SANT’IGNAZIO, DCPM, COVID19 E DISTANZA (A)SOCIALE

Nella conferenza stampa di ieri, 26 aprile, il Presidente del Consiglio ha tra l’altro sostenuto: «[…] Dobbiamo evitare il rischio che il contagio torni a diffondersi. Dobbiamo rispettare le precauzioni, anche nelle relazioni con i propri parenti: l’unico modo per convivere con il virus è mantenere la distanza sociale di almeno un metro […]». Il …