LETTERE DAL BURKINA FASO: : Se non ci ammazza i crucchi, i crucchi e i terroricchi.. (quando saremo vecchi ne avrem da raccontar)

Cari lettori ( come scrivevano Manzoni o A.Dumas…mi sto montando la testa ) nove giorni fa la situazione è peggiorata: voci di “ un attacco a Yalgò entro 72 ore”, alimentate – e distorte- dall’immancabile passaparola hanno creato preoccupazione e paura. Le 2 suore nordamericane, insistendo sul fatto che “4 bianchi insieme costituivano un possibile, …

LETTERE DAL BURKINA FASO: TERRORISMO, GENDARMI. FAME, SCUOLA

Domenica il terrorismo ha colpito ancora: a 60 km in linea d’aria da qui, a N/E, non lontano dalla frontiera col Mali, ci sono state altre decine di vittime; questa volta i soliti motociclisti armati non hanno sparato in un mercato affollato, ma sembra che abbiano ucciso solo quei poveracci che, dai documenti di identità, …

DIPINGERE CON IL PENNELLO DELL’EMOZIONE IL SUSSEGUIRSI DEI GIORNI SOTTO L’ALBERO DAI MILLE COLORI

UVI e SOS Bambini gestiscono e organizzano le attività didattico-pedagogiche di tre Spazi Bimbi situati in tre zone di Milano. Le giornate, per l’arco dell’intera settimana e per tutto l’anno scolastico, vi si svolgono sotto un metaforico albero, chiamato “dai mille colori”. Come spesso accade nelle fiabe, l’albero, con la sua grande chioma di foglie …

LA SINDROME DEL BAMBINO SCOSSO Quando si scuote violentemente un bambino. E può capitare a genitori e maestre…

Di recente la morte di un bambino nel padovano ha messo in evidenza come ci sia ancora poca informazione su qualcosa che può capitare anche ai genitori più amorevoli. Tre lettere. S.B.S. ovvero Shaken Baby Syndrome conosciuta come Sindrome del Bambino Scosso. Il termine Shaken Baby Syndrome fu coniato nel 1972 dal pediatra/radiologo statunitense John …

GLI EFFETTI BENEFICI DEL COMUNICARE IN PRIMA PERSONA

L'assertività, ovvero l’affermazione di sé, è una caratteristica del comportamento umano, che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro ed efficace le proprie emozioni e opinioni, senza offendere e né aggredire l'interlocutore. L’assertivo innanzitutto non giudica e tratta gli altri in modo paritetico; non esistono giusti o sbagliati, solo persone che la pensano in …

L’AVVENTURA UMANA ATTRAVERSO I COLORI (La realtà che ci circonda la vogliamo colorata)

In una canzone di Paolo Capodacqua i bambini cantano un simpatico e significativo ritornello: bianchi, gialli, rossi, neri, siamo i colori dei quartieri. Mille mani e un girotondo, siamo i bambini di tutto il mondo. Suggeriamo di ascoltarla (su Youtube, per esempio) e farne il sottofondo musicale mentre si scorrono le pagine del contributo di …

UTILE O INUTILE?

Nella pratica didattico-pedagogica che vede educatrici e educatori impegnati quotidianamente nel portare avanti la propria azione formativa, può capitare che, quando i bambini (o i ragazzi) se ne tornano da dove sono venuti, ci si sorprenda a chiedersi: «Ma quando ho alzato la voce minacciando il castigo per tutta la classe, il mio intervento è …