I FUTURI IMMAGINATI Equilibrio dinamico tra attese, valori e saperi complementari. Ne discorrono Caterina Croce e Giancarlo Trentini (Allieva e Maestro a confronto)

L’osservare le regole può, alle volte, creare problemi: Agente di polizia Stradale: L’ho fermata perché guidava in modo sospetto Automobilista: Ma come? Andavo sotto il limite di velocità, con la cintura allacciata e senza parlare al cellulare Agente: Appunto (Da: La Settimana Enigmistica, n. 4267) **************************************** Prologo Essere o non essere stati in grado di …

CAVILLI DI RAZZA: BUSSOLE, MOVIMENTI E CANTO DELLA MENTE

L’andare alla Posta per spedire una raccomandata o pagare un bollettino di conto corrente, può alle volte riservare piacevoli e gradite sorprese. In uno dei tanti Uffici Postali che punteggiano il territorio, la Direzione si è sentita in dovere di affiggere il seguente cartello: AVVISO ALLA CLIENTELA “In entrata e in uscita dall’Ufficio, all’interno della …

STORYTELLING: L’ARTE DI RACCONTARE STORIE

Anche un’associazione di volontariato, come è UVI (PERvolontari, DIvolontari, CONvolontari) potrebbe trarre giovamento dall’utilizzo del Marketing sociale in quanto – e soprattutto – strumento di conoscenza. Il contributo dell’Autrice fornisce al riguardo importanti e utili spunti di riflessione. E il MKT, sociale o meno che sia, ha nella capacità di raccontare storie il proprio asse …

AVVISO

Quando sarò vecchia mi vestirò di viola con un cappello rosso che non si intona e non mi dona. E spenderò la mia pensione in brandy e guanti estivi E in sandali di raso, e poi dirò che non abbiamo soldi per il burro. Mi siederò sul marciapiede quando sarò stanca E arrafferò assaggi di …

CAVILLI DI RAZZA. «Papà, gli diciamo che non abbiamo i soldini e poi lo compriamo»

Logica infantile cristallina e lineare. Uno spunto di riflessione interessante: perché far dipendere la qualità della nostra vita dalla disponibilità di denaro? In fondo, si tratta di una convenzione sociale, consolidata, ma pur sempre convenzione, che come tale potrebbe essere superata. E così un desiderio, anziché animare i nostri sogni, potrebbe essere esaudito. A patto …

BURKINA FASO. Dal Diario dell’ascolto e dell’azione solidale. 4 (Un Presepe vivente)

Mio cugino Marco, inviandomi gli auguri natalizi, scriveva : ”Immagino vi troviate in un presepe vivente”; immagine azzeccatissima, pensate che una sera , stando a 10 metri da uno schermo TV, osservavo quello che credevo un documentario sul Sahel: prestando maggiore attenzione ho scoperto che trasmettevano un film sull’infanzia di Maria, ovviamente in costume e …

INCONTRANDO NUOVAMENTE GIANCARLO TRENTINI (2). CON UN GRUPPO ALLA GOLA… (Vivere e sopravvivere nei popolosi deserti organizzativi) di Monica Onore

Incontriamo di nuovo Giancarlo Trentini per parlare, questa volta, di gruppo. Consapevoli di come sia importante, in una società che enfatizza sempre più l’individuo e l’individualismo, definire il concetto di “gruppo” e valutarne la genesi. Tenendo del resto conto che è proprio nel gruppo che l’individualità può esprimersi, manifestarsi e crescere. Che cosa s’intende per …

INCONTRANDO GIANCARLO TRENTINI (1) Il dilemma del Volontario: ragione o affetto? Colloquio o intervista? di Monica Onore

Incontriamo nel suo studio, in pieno centro a Milano, il professor Giancarlo Trentini. Difficile rendere sintetica la sua lunga carriera che lo ha portato, tra le tante attività, a scrivere e curare 256 pubblicazioni scientifiche, tra ricerche, saggi, volumi e readings; ad insegnare come Ordinario di Psicologia Generale presso l’Università degli Studi di Venezia Ca’ …

CAVILLI DI RAZZA: DECALOGHI , ALBE IMPROBABILI E POSSIBILITA’ IMPOSSIBILI

In un’epoca che non possiamo non dire abbastanza sfilacciata per quel che concerne la dimensione etica e valoriale, è più che logico che, come illusoria contromisura, si diffondano voci e decaloghi riguardanti i più diversi aspetti del vivere sociale. In una Scuola media superiore – per esempio – ne è esposto uno, in più copie …