IN EQUILBRIO TRA CUORE E MENTE IL PENSIERO SI ANIMA E RACCONTA. Da RadicaMi all’Albero dai Mille Colori: un’avventura di ragione, sentimento e Professionalità Umana

Chiara Dellea – educatrice, insegnante, danzatrice dell’anima – si è seduta al tavolino virtuale del nostro Bar, all’angolo con Via dei Pensieri Sospesi, per raccontare e raccontarsi. Un segmento di autobiografia dai risvolti emotivamente e razionalmente coinvolgenti. Un frammento di vita vissuta che può essere utilmente tenuta presente per favorire la risposta ad una domanda …

AL BAR DELL’UVI SI ASCOLTANO E SI RACCONTANO STORIE DI VITA ASSOCIATIVA. La testimonianza di Angelica Mihoc, educatrice in uno degli spazi dove i bambini giocano e crescono sotto un albero dai mille colori.

Riceviamo la testimonianza di una persona che ha avuto il coraggio di raccontare i propri sentimenti. Di lingua rumena, il testo è stato rivisto, intervenendo soltanto sul lessico espositivo ma salvaguardandone con precisione il succedersi argomentativo. Abbiamo chiesto e ottenuto l’autorizzazione di raccontare una storia densa di vibrazioni emotive personali, storia significativa in ordine alla …

QUANDO CUORI SENZA CORAZZA SI ABBRACCIANO (La più piccola maschera del mondo ci invita a cantare)

Alice Aratti, Volontaria UVI che contribuisce con i suoi scritti a vivacizzare il Blog, fa anche parte dell’Associazione di Clownterapia. In questa veste ci ha regalato un video – scaricabile da Youtube: https//youtu.be/tcoMpbYbylo – la cui visione porta un sorriso in questo strano e solitario Primo Maggio. Si tratta di un messaggio positivo che libera …

COME SONO ARRIVATO ALL’UVI? La testimonianza appassionata dell’incontro con uno spazio dove affetto e ragione dipingono ogni attività associativa.

Carlo Severgnini – tesoriere dell’Associazione – ci fa partecipi di un’esperienza che, da individuale, diventa di gruppo. Vi si rintracciano valori, modi e stili che vedono nell’entusiasmo del dono del proprio tempo, il più significativo paradigma operativo. **** Come sono arrivato all’UVI? Ma grazie a Totò, la nostra amica Totò che purtroppo da poco ci …

CHIEDO, PER UNA VOLTA… (Quando la distanza sociale diventa distanza emotivamente siderale)

Il periodico on line “Catanzaroinforma.it” ha pubblicato la lettera ricevuta da Cristina Fratto, studentessa calabrese che svolge il proprio tirocinio a Milano, presso la nostra Associazione (UVI). Con la sua autorizzazione, la pubblichiamo volentieri. Si tratta della responsabile descrizione di uno stato d’animo il cui senso, significato e valore tendono finora a non essere considerati …

PENSARE NON CI HA MAI FATTO COSI’ BENE. Dividiamo il foglio del tempo in due colonne: uno spazio per ciò che vorremmo cambiare di noi stessi e l’altro per ciò che ci piacerebbe fare….

Carol Bruttomesso svolge il proprio tirocinio professionalizzante presso UVI. Ha avuto la cortesia di farci partecipi di alcune sue riflessioni che volentieri pubblichiamo, nella consapevolezza che evocheranno pensieri positivi. Così necessari in questo singolare periodo. **** In questa surreale ed insolita condizione che stiamo vivendo a causa della ormai tristemente nota pandemia da coronavirus ci …

PESSIMISMO DELLA RAGIONE, OTTIMISMO DELLA VOLONTA’. I Volontari UVI marciano sotto la bandiera della gratuità.

Il Volontario è per sua natura ottimista e lo è proprio e in quanto “ragiona” costruttivamente, in un processo dialettico dove le analisi si colorano di un pessimismo propositivo e creativo che consente di non imprigionare la mente nella rete del pregiudizio interpretativo e delle stereotipie di comodo. Eleonora Alvigini, coordinatrice delle attività svolte da …

UNO, NESSUNO, CENTOMILA AL TEMPO DEL CORONAVIRUS Ulteriori riflessioni in merito all’ultima lettera dalla RSA

Dopo la “lettera” di Antonio Viscardi, Ivan Pugina ci fa partecipi delle personali riflessioni suggerite dall’incontro con colui che ha testimoniato la necessità di ripensare radicalmente le modalità socio-culturali che tendono a considerare i “vecchi” come un prodotto economico ormai scaduto, non più produttivo e quasi nocivo, con tutto ciò che consegue. Oggi – 25 …

NON SIAMO MAI SOLI, NEL BENE E NEL MALE (In risposta alla lettera ricevuta dalla RSA)

Antonio Viscardi risponde all’anonimo, cortese testimone che ha scritto la lettera dalla RSA che abbiamo pubblicato un paio di giorni orsono. Righe di congedo scritte sapendo che il Nobile Signore sarebbe venuto a fargli visita entro pochi giorni. Questa consapevolezza gli ha concesso di descrivere con lucidità la propria condizione di “recluso”, privato soprattutto dei …

L’ULTIMA LETTERA DA UNA RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE. Una viva testimonianza che, facendo male, educa le coscienze.

La lettera che segue è stata pubblicata dal quotidiano on line “In Terris, La voce degli ultimi”, mercoledì 22 aprile 2020. La proponiamo nella sua versione integrale nella speranza che venga trovato il tempo non solo di leggerla ma che sia anche occasione per riflettere (e indignarsi). Quel che è stato è stato e tant’è. …