A VOLTE IL DOLORE BUSSA ALLA PORTA E TI CONSEGNA UNA LETTERA

Consumare il proprio dolore

(Così duro,

Così aspro).

E tu che guardi da lontano

La mia ombra

Sfumata e confusa,

Tra i manichini

Dagli occhi freddi.

ANONIMO

One Reply to “A VOLTE IL DOLORE BUSSA ALLA PORTA E TI CONSEGNA UNA LETTERA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: