I LIBRI (E IL LEGGERLI) RENDE LIBERI.

CON OLTRE CINQUECENTO ARTICOLI E TRECENTO “SEGUACI” DELLA PAGINA “PSICOCOSE – INSTAGRAMM” U.V.I. HA CONTRIBUITO E CONTRIBUISCE ALLA LIBERTÀ DEL PENSIERO EDUCATIVO.

Scrive Emily Dickinson: “Non esiste vascello veloce come un libro / per portarci in terre lontane e questa traversata può farla anche il povero / senza oppressione di pedaggio / tanto è frugale / il carro dell’anima”.

Grazie a lettori, lettrici e naviganti. E alle animatrici di questa avventura, Alice Aratti e Carol Bruttomesso.

*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...