LA VOCE DI LAURA.

LA LIBERTA’

Dia 43, Laura, compirà diciott’anni il prossimo 12 agosto. Interloquiamo con il suo Blog ormai da tempo per registrarne l’emozionante e giovanile pensiero. Con tutte le sue suggestive e interessanti riflessioni, colora di poesia il tempo, un tempo in cui è faticoso il vivere e dove l’essere liberi pare il più delle volte un obiettivo difficile da raggiungere. Con la poesia che volentieri pubblichiamo, Laura prende per mano il lettore attento, indicandogli la via da seguire.

****

Libertà.

Dov’è la libertà per chi vive in una prigione?

Dov’è la libertà per chi fa fatica a respirare?

Dov’è la libertà quando non hai più la possibilità di uscire?

Quando chiedi aiuto e nessuno può venirti a salvare?

Dov’è, dov’è, dov’è questa maledetta libertà?

Ci tocca cercarla, ci tocca aspettare.

Ma mai la vedremo sorgere

all’orizzonte che aleggia sul mare.

Allora cosa fare?

Semplice,

bisogna essere se stessi per essere liberi.

Bisogna farsi valere e rispettare.

Non devi farti trascinare da un turbine di emozione.

Quindi vai, senza paura, senza rancore.

Dritto, corri per la tua strada.

Non arrestare mai il tuo passo,

Per qualsiasi ragione,

Vivi e lascia vivere,

Questa è la nostra libertà.

Pubblicato da Laura, dia il 10 maggio 2020  

Ciò che il cuore conosce oggi, la testa comprenderà domani (Seneca)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...