I DESIDERI NELLA SCALA DEI VALORI

Di Eleonora Alvigini

A volte il problema non sono i nostri desideri, ma la loro posizione nella scala di valori. Questo pensiero di Henri Nouwen mi ha illuminato quest’oggi.

L’attaccamento ai nostri desiderata non sempre è sbagliato in se stesso, ma diventa fuorviante quando alteriamo la scala di valori in cui li mettiamo.

A volte il pensiero che: io ho davvero tutto il superfluo e ancora di più e milioni di persone non hanno niente, neppure lo stretto necessario per arrivare al giorno dopo, mi fa impazzire.

Che cosa possiamo fare di veramente utile, significativo e smobilizzante per cambiare le cose? Cosa posso fare io sola nel mio piccolo mondo borghese per apportare acqua in quel deserto?

Prima di tutto, credo, dovremo considerare che questo deserto è anche il mio. Che non esiste un confine fra dove vivo io e dove vive chi muore di fame o di fatica. Non esiste un altro mondo rispetto al mio. È sempre lo stesso mondo in cui viviamo tutti; ci sfioriamo ogni giorno, ci camminiamo accanto, senza fermarci, senza guardarci, nell’illusione che senza vedere il dolore e il male non esistano. Ma non è così e lo sappiamo tutti.

Allora tutto diventa più chiaro: anche i miei desideri trovano il giusto posto dentro di me così che possa regolare le mie azioni e agire nel rispetto di una scala di valori dove il bene di molti (ma sarebbe meglio di tutti) sta davanti al mio.

Riferimento bibliografico: Henri J. Nouwen (1932-1963), Ho ascoltato il silenzio. Diario da un monastero buddista, Brescia, Queriniana, 2008

Riferimento iconografico: Eleonora Alvigini, Amicizia, Coll. Privata, Cesena, 2021

ELEONORA ALVIGINI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...