COLORARE LA VITA DI PAROLE

Colorare la vita di parole è un accorgimento particolarmente utile in questo periodo di pandemia. E un esempio ce lo propone un giovane artista, Philippo Gasparini, con la sua “Amica” e con il quadro “Mare infranto”. Volentieri pubblichiamo il suo contributo.

AMICA

SOSPESO NELL’IMMATERIALE,

IMMAGINIFICI TOCCHI DI CELESTE.

TACE IL RUMORE.

RIFLESSI DI PENSIERO

VIAGGIANO SUL MARE.

Philippo Gasparini

*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...