Spilli di poesia

Imbonimento Ha un cesto di rugiada il ciarlatano del cielo.   In: Giuseppe Ungaretti, Vita d’un uomo. Tutte le poesie, Milano, Mondadori, 1990 (XIII) Giuseppe Ungaretti (1888 – 1970)  

SIMBOLOGIA DELLO SPECCHIO E IMMAGINI RUBATE (segue da Scapinelli e Baldovino)

Se l’uomo non avesse inventato lo specchio, Baldovino e Scapinelli avrebbero dovuto necessariamente essere interpreti di un altro racconto e attori di un diverso film. Viceversa – e per (s)fortuna - da molti secoli lo specchio è entrato a far parte dei più significativi manufatti del genere umano. Oggetto importante anche per le sue potenti …

SIETE INVITATI ALL’INCONTRO DI GIOVEDI’ 22 FEBBRAIO 2018

Alle ore 18.15 di giovedì 22 Febbraio  Presso la Sede UVI, in Via S. Antonio, 5, Milano si terrà l'incontro: UN MAZZETTO DI FIABE E UN CANESTRO DI NOTE COLORATE Adriana Dell’Arte – attrice e cantante – ci accompagnerà, con un paio di amici musicisti, lungo il sentiero dell’ascolto dove, di tanto in tanto, le …

Ode

[…] Lidia, non costruire nello spazio che immagini futuro, o per domani non impegnarti. Agisci oggi, non aspettare. Sei tu la tua vita. Non ti destinare, che non sei futura. Chi sa se, tra la coppa che vuoti, e la stessa di nuovo colma, a te la sorte non interponga l’abisso ?   Fernando Pessoa …

Scapinelli e Baldovino. Prima parte

Bambini e adolescenti, viandanti del mondo Nelle Associazioni di volontariato non esiste la cartelliera-orologio di antica memoria. Che tuttavia aveva un pregio: il suo scatto meccanico segnalava con evidenza il momento in cui l’immagine del lavoratore o dell’impiegato assumeva i contorni del ruolo imposto dall’organizzazione. Non eravamo più noi, ma il simulacro di ciò che …